Docenti Coordinatori di Dipartimento per l’a. s. 2019/2020:

DIPARTIMENTO DISCIPLINE COORDINATORI
MATERIE LETTERARIE Italiano, storia, geografia, latino, greco Prof.ssa Annarita De Carlo Prof.ssa Angela Portulano
LINGUE STRANIERE Inglese, francese, spagnolo, conversazione nelle lingue (inglese, francese, spagnolo) Prof.ssa Angela Falcone Prof.ssa Fiora Zingarello
MATEMATICO-SCIENTIFICO Matematica, fisica, scienze, scienze motorie Prof.ssa Maria Luisa Tomaselli Prof. Massimo Stranieri
SCIENZE UMANE E GIURIDICO/ECONOMICHE Filosofia, storia, scienze umane, disegno e storia dell’arte, storia dell’arte, religione Prof. Salvatore D’Elia Prof.ssa Amelia Di Pasqua
DIPARTIMENTO SOSTEGNO Docenti di sostegno Prof.ssa Luisa Mileti  

L’incarico di coordinatore di dipartimento prevede lo svolgimento delle seguenti funzioni:

  1. Coordinare le attività del proprio dipartimento disciplinare;
  2. Presiedere le riunioni previste dal Piano annuale delle attività;
  3. Predisporre e raccogliere i materiali per la gestione della progettazione curricolare ed extracurricolare;
  4. Collaborare con Dirigente Scolastico per la costruzione/aggiornamento del “Curricolo d’Istituto per Competenze”;
  5. Definire i criteri della valutazione disciplinare e delle prove comuni;
  6. Relazionare al Dirigente in merito alle proposte e alle riflessioni più significative emerse in seno al Dipartimento.

I Coordinatori:

1) rappresentano il proprio dipartimento;

2) tutte le volte che lo ritengano necessario oltre gli incontri stabiliti nel Piano Annuale delle Attività ed entro il monte ore annuo fissato dall’art. 27 del C.C.N.L vigente, convocano, con un preavviso minimo di 5 giorni e d’intesa con il Dirigente scolastico, le riunioni del dipartimento, tramite avviso su Argo;

4) presiedono il dipartimento (su delega del Dirigente Scolastico) le cui sedute vengono verbalizzate; il verbale, una volta approvato e firmato dal coordinatore e dal verbalizzatore, viene riportato sul registro generale dei verbali del dipartimento. Alla fine della discussione, quando ve ne sia necessità, il dipartimento vota sulle proposte da inserire nelle delibere del collegio.

5) sono punti di riferimento per i docenti del proprio dipartimento come mediatori delle istanze di ciascun docente, garanti del funzionamento, della correttezza e trasparenza del dipartimento; 6) verificano eventuali difficoltà presenti nel proprio dipartimento e ne relazionano al Dirigente